• Servire, non servirsi
  • Liberi nella verità

Articoli e discorsi


Aderisci

Il . Inserito in Servire l'Italia

Ci auguriamo che tante persone serie e competenti possano unirsi a noi per contribuire al rinnovamento morale, culturale, politico ed economico dell'Italia.

Prima di aderire, ti consigliamo di leggere il nostro Statuto (in particolare gli articoli 2 e 3) e gli Obiettivi di Servire l'Italia.

Socio ordinario (offerta minima: 10 euro)

Socio sostenitore (offerta minima: 1.000 euro)

 

Modalità di adesione:

--------------

Bonifico Bancario intestato a: Servire l'Italia

IBAN : IT75 L051 0439 140C C059 0000 685

Banca Popolare del Lazio Filiale di Grottaferrata

Le 20 regole del buon governo secondo Luigi Sturzo

Il . Inserito in Servire l'Italia

  1. La prima regola dell’attività politica è essere sincero e onesto. Prometti poco e realizza quel che hai promesso. Servi e non servirti.

  2. Se ami troppo il denaro, non fare politica.

  3. Il denaro pubblico sia considerato sacro. Non amministrare con troppa larghezza.

  4. E’ utile fare buoni propositi. Ma se la sera si arriva a mani vuote senza averli mantenuti, pensa che ciò accade ai più e serve a mantenerci umili, anche se la gloria umana aleggia intorno alla nostra piccola testa.

  5. Non coprire con la tua autorità le malefatte dei tuoi dipendenti, lascia che la giustizia sia anche per loro rigorosa.

  6. Rifiuta ogni proposta che tenda all’inosservanza della legge per un presunto vantaggio.

  7. Non ti circondare di adulatori. L’adulazione fa male all’anima, eccita la vanità e altera la visione della realtà.

  8. Non pensare di essere l’uomo indispensabile, perché da quel momento farai molti errori.

  9. E’ più facile dal no passare al sì che dal sì retrocedere al no. Spesso il no è più utile del sì.

  10. La pazienza dell’uomo politico deve imitare la pazienza che Dio ha con gli uomini. Non disperare mai.

  11. Dei tuoi collaboratori al governo fai, se possibile, degli amici, mai dei favoriti.

  12. Non disdegnare il parere delle donne che si interessano alla politica. Esse vedono le cose da punti di vista concreti, che possono sfuggifre agli uomini.

  13. Non si può collaborare senza aver fiducia. Ma il giorno che scopri che il tuo collaboratore non è fedele, trova il modo di sbarazzartene al più presto e di non riprenderlo mai più.

  14. Il silenzio è d’oro, specialmente in politica. Oggi si parla troppo e quindi si usano verità, mezze verità, verità apparenti, infingimenti e menzogne.

  15. Aver cura delle piccole, oneste esigenze del singolo cittadino come se fosse un affare importante è un buon metodo di politica.

  16. E’ meglio tener lontani i parenti dalla sfera degli affari pubblici, a meno che non siano già nella carriera.

  17. Non agire da ignoranti né da presuntuosi. Quando non si sa, occorre informarsi, studiare, discutere serenamente, obiettivamente, mai credere di essere infallibili.

  18. Nella politica, come in tutte le sfere dell’attività umana, occorrono il tempo, la presenza, l’attesa del sole e della pioggia, il lungo preparare, il persistente lavoro, per poi arrivare a raccogliere frutti.

  19. Quando la folla ti applaude, pensa che la stessa folla potrà divenire avversa, non inorgoglirti se approvato, né aggliggerti se osteggiato. La politica è un servizio per il bene comune.

  20. Fare ogni sera l’esame di coscienza è buona abitudine anche per l’uomo politico.

(Da IL MANUALE DEL BUON POLITICO di Gabriele De Rosa – Ed. Sanpaolo 1996)

"Servire l'Italia" per una rivoluzione culturale nel mondo politico ed economico

Il . Inserito in Servire l'Italia

Il 18 gennaio 1919 Luigi Sturzo, fondatore e segretario politico del Partito Popolare Italiano (PPI), lanciò un Appello “a tutti gli italiani liberi e forti” per condurre l’Italia sulla via della modernizzazione e dello sviluppo. Era sostenuto dall’esperienza e dal successo con cui amministrò per ben 15 anni, come pro-sindaco, la sua città natale, Caltagirone. Riuscì a eliminare le “male bestie” della corruzione, dello sperpero del denaro pubblico e della pessima gestione dell’economia fatta dai potenti di turno.

Fu un Appello che ha tuttora una straordinaria attualità, perché era basato su valori e principi di carattere universale, che si possono sintetizzare nella seguente verità: la ragione politica e la ragione economica hanno un loro fondamento di razionalità solo se guidate dalla ragione morale. Se invece questa viene calpestata, politica ed economia sono entrambe prive di ragione. Come naturale conseguenza di tale violazione, “invano edificano i costruttori ” della politica e dell’economia, come la lunga storia dell’umanità ci insegna.

All’inizio del secolo scorso Luigi Sturzo prevedeva la prossima fine delle monarchie, delle aristocrazie, delle oligarchie, degli imperi, delle dittature, ossia la fine del potere dei pochi (i veri “soggetti” della società) sui molti (veri “oggetti” nelle mani dei pochi potenti). Nel suo Appello ai “liberi e forti”:

  • auspicava la fine dello Stato accentratore;
  • dava largo spazio all’autonomia comunale;
  • favoriva la libertà di scelta educativa delle famiglie tra scuola pubblica e scuola privata per migliorare il sistema educativo in un clima competitivo;
  • esigeva grande attenzione della politica economica a non porre ostacoli e anzi a favorire lo sviluppo delle imprese private, le vere protagoniste nella creazione di posti di lavoro e nella produzione di beni e servizi;
  • riteneva fondamentale una stretta alleanza tra gli imprenditori e i lavoratori per cointeressare entrambi allo sviluppo delle imprese e quindi per favorire un clima di giustizia e di pace sociale.

Ma il suo sogno riformatore e veramente popolare, perché favoriva la più ampia partecipazione del popolo allo sviluppo della democrazia (di qui il termine “popolarismo”), non potè essere realizzato per l’avvento del fascismo, che lo costrinse all’esilio per ben 22 anni (1924-1946).

Al suo ritorno in Italia, Sturzo trovò una DC piena di ex-deputati del suo PPI (compreso AlcideDe Gasperi) e sperò che il popolarismo si potesse finalmente attuare nel nuovo clima democratico e liberale. Era incoraggiato anche dalla presenza attiva di un grande statista come Luigi Einaudi e di un grande imprenditore lungimirante come Adriano Olivetti, che teorizzava sin dal dopoguerra una democrazia senza partiti e un Paese dotato di migliaia di Comunità operative senza più divisioni “giurassiche” fra destra e sinistra. Ma quel clima positivo finì presto con l’ascesa nella DC dei “professorini” di sinistra e con l’esplosione del più duro conflitto tra capitale e lavoro mai avuto in un Paese del mondo occidentale.

E’ ormai passato circa un secolo da quella “invenzione” sturziana, ma non dobbiamo considerarla superata e sconfitta dalla realtà odierna. Semmai è la drammatica realtà odierna, causata dai gravi errori compiuti da decine di governi di centro-sinistra e di centro-destra negli ultimi 50 anni, che si dimostra sconfitta per la mancata attuazione dei principi morali, democratici e liberali sostenuti da grandi uomini “liberi e forti” come Sturzo, Einaudi, De Gasperi e Olivetti, che credevano in un profondo convincimento di Quintino Sella, purtroppo ignorato troppo a lungo dai nostri “professionisti” della politica e dell’economia: “La grandezza e la prosperità di un Paese sono una conseguenza diretta delle capacità intellettuali e morali della sua classe dirigente”.

Dobbiamo quindi ripartire da quelle sane “radici”, attualizzandole al mondo di oggi, per fare emergere una nuova generazione di politici e di amministratori locali onesti e competenti, nel pieno rispetto di una verità-base (“il buon governo esige buona cultura”) sempre sostenuta da Sturzo. E Olivetti ci ricordava: ”Abbiamo portato in tutti i villaggi le nostre armi segrete: i libri, i corsi, le opere dell’ingegno e dell’arte. Noi crediamo nella virtù rivoluzionaria della cultura che dona all’uomo il suo vero potere”.

SERVIRE L’ITALIA è un’Associazione di cultura politica che crede in queste verità “lapalissiane” e nella qualità “selettiva” del verbo SERVIRE, che deve rappresentare un efficace “filtro” all’ingresso di chi desidera unirsi a noi. Tutti devono capire che qui si serve e non ci si serve, nel pieno rispetto di una solida “pietra d’angolo” posta alla base del pensiero e dell’azione dei suddetti quattro italiani “liberi e forti”, che – come si legge nell’art. 2 del nostro Statuto – “concepirono l’attività politica e l’attività imprenditoriale come il più nobile impegno al servizio del bene comune per la realizzazione di una società equa e giusta”.

Utopistico questo obiettivo? Sembra di sì nel vedere come nell’odierna società cosiddetta civile, non solo in Italia, vi sia ancora poca equità e poca giustizia. Ma non è da uomini “liberi e forti” alzare bandiera bianca su questo obiettivo. Olivetti diceva: “Il termine utopia è la maniera più comoda per liquidare quello che non si ha voglia, capacità o coraggio di fare. Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia da qualche parte, solo allora diventa un proposito, cioè qualcosa di molto più grande”.

Il nostro grande proposito è di sfruttare al meglio le tante “armi segrete” di cui è ricco il nostro patrimonio culturale, di far salire a bordo di SERVIRE L’ITALIA il maggior numero possibile di persone di grande qualità e di collaborare con altre Associazioni e Fondazioni aventi finalità convergenti con le nostre. Desideriamo “declinare” il verbo SERVIRE non solo a livello nazionale, ma anche a livello locale per far sentire quanto più possibile “in loco” i benefici della nostra attività culturale e politica. Spetta all’iniziativa dei nostri soci sviluppare una vasta rete operativa, scovando e facendo emergere dalle “catacombe” in cui si sono rifugiati tanti italiani di valore sotto i colpi dei “professionisti”, che si sono serviti della politica per loro interessi personali, anziché servire la politica per l’interesse generale.

Sturzo sosteneva che un uomo politico può avere quattro caratteristiche:

  • grande competenza e grandi doti morali;
  • grande competenza e scarse doti morali;
  • scarsa competenza e grandi doti morali;
  • scarsa competenza e scarse doti morali.

E’ ovvio che solo la prima combinazione può fare di lui un vero uomo di servizio, utile al Paese. La seconda e la terza lo rendono “zoppo” e, prima o poi, ne causano la caduta, mentre la quarta – purtroppo molto diffusa – lo rende capace di tutto, nel peggior senso del termine.

L’attuale rivolta populista scomparirà solo in un sistema politico “corazzato” da uomini di servizio capaci di coniugare la buona cultura con la concretezza dei progetti operativi più adatti al caso, qualità che di solito i populisti non hanno. L’obiettivo di SERVIRE L’ITALIA è di contribuire a fornire la “corazza” con la rivoluzione culturale di cui il Paese ha un gran bisogno.

Archivio Il Flash

Il . Inserito in Servire l'Italia

Iscriviti alla nostra newsletter Il Flash, è gratuita e ti terrà aggiornato!

°

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione


Hai difficoltà a visualizzare la News-Letter?

Clicca sulla tipologia del tuo dispositivo

( iPAD    iPHONE   ANDROID   WINDOWS PHONE   ALTRI DISPOSITIVI   GUIDA CAMBIO DNS )

 

ILFLASH n° 445 -   Un santo italiano potrebbe essere la nota in calce del pontificato di Francesco - di John L. Allen Jr

ILFLASH n° 444 -   Becciu: Sturzo, testimone del Vangelo della giustizia e della speranza

ILFLASH n° 443 -   STURZO E L'IDEA DI EUROPA a conclusione del centenario sturziano

ILFLASH n° 442 -   LIBERI e FORTI ... per una città - comunità - di Filippo Uccellatore

ILFLASH n° 441 -   Sturzo e Salvemini «Fuoriusciti»: sfida a teatro tra due ideologie
                               Pensiero e azione in Luigi Sturzo Prete e statista - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 440 -   La Pira e Sturzo | UUna vecchia polemica alla luce di un nuovo criterio storiografico - di Salvatore Latora

ILFLASH n° 439 -   Negli anni trenta, un intellettuale contro la deriva autoritaria - di Alessandro Santagata
                               La virtù è una lotta interiore. Non si tratta di cambiare il mondo ma noi stessi. Vito Mancuso riflette sulla natura del bene e sulla sua
                               urgenza - di Giancristiano Desiderio

ILFLASH n° 438 -   Una voce che parla al presente | Cent’anni del Partito Popolare | L’«Appello» di don Sturzo diventa un monologo teatrale
                               - di Silvia Guidi

ILFLASH n° 437 -   Una sola è la forza che vi eleva: quella dello Spirito - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 436 -   Prefazione dell'Avv. Carlo Fusco al nuovo libro di Giovanni Palladino "LA FEDE È SALVEZZA - Il Vangelo visto, udito e vissuto
                               nelle rivelazioni private di Maria Valtorta - di Carlo Fusco

ILFLASH n° 435 -   Riapre l’Auditorium della Biblioteca nazionale centrale di Roma con il monologo di Luigi Sturzo - L’Appello ai Liberi e Forti

ILFLASH n° 434 -   Cultura e high-tech per rilanciare il Sud - di Salvo Fallica

ILFLASH n° 433 -   Fratelli delle Scuole Cristiane - di Donato Petti

ILFLASH n° 432 -   Le “radici” sono importanti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 431 -   L’occasione è perduta? - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 430 -   L’idea di Europa in Luigi Sturzo | L’Europa qual è e come avrebbe dovuto essere - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 429 -   M.E.C. insieme per l'educazione - fratel Donato Petti

ILFLASH n° 428 -   Appello ai Liberi e Forti - di Don Luigi Sturzo

ILFLASH n° 427 -   Dopo 60 anni finirà finalmente l’esilio di don Sturzo? - di Giovanni Palladino
                               L’Italia non ha bisogno di un partito cattolico ma di politici seri e competenti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 426 -   Brescia contemporanea e lo spirito di Cattaneo - Intervento di Marco Vitale e Mario Mazzoleni al Convegno CARLO CATTANEO E LA
                               CITTÀ

ILFLASH n° 425 -   Cattaneo: la città motore di autonomia e di futuro - di Marco Vitale

ILFLASH n° 424 -   Intitolazione aula a Luigi Sturzo
                               Associazione luigi sturzo caltanissetta - Comunicato stampa - F.to Fabio Venezia

ILFLASH n° 423 -   Un tavolo per la Sicilia nel nome dei padri
                               Un ambiente di valori e competenze per proposte popolari

ILFLASH n° 422 -   La moderna autonomia di Sturzo - di Giulia Imbrogiano

ILFLASH n° 421 -   «Riforme, restituire poteri ai sindaci», De Mita: ripartire da don Sturzo

ILFLASH n° 420 -   Dai risparmi “congelati” in banca ai risparmi congelati in casa: come scongelarli produttivamente? - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 419 -   Non è più tempo di mezze misure - di Beniamino A. Piccone

ILFLASH n° 418 -   Gesù non ha lodato l’amministratore infedele né ci ha incoraggiato a farci degli amici con la ricchezza disonesta
                               - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 417 -   Convegno Internazionale nel Centenario dell'Appello ai Liberi e Forti

ILFLASH n° 416 -   “Troppo tardi!” (del senno di poi sono piene le fosse) - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 415 -   Gli stati uniti sono “condannati” a restare forti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 414 -   Ora è troppo: Basilica ostaggio dei radicali a congresso - di Andrea Zambrano

ILFLASH n° 413 -   Costo standard, appunti per il ministro economista - di Anna Monia Alfieri

ILFLASH n° 412 -   Don Sturzo, “Appello ai liberi e forti” - di Monica Cartia

ILFLASH n° 411 -   Una pericolosa atmosfera di conflitto - di Marcello Sorgi
                               Serve un patto BCE-governi contro la crisi - di Marco zatterin

ILFLASH n° 410 -   «Alla scuola italiana serve autonomia» - di Stefano Filippi

ILFLASH n° 409 -   Una pistola avvolta nel rosario. Povero rosario! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 408 -   L’uomo non può separarsi da Dio né la politica dalla morale - di Giovanni Paolo II

ILFLASH n° 407 -   Il poliedrico don Sturzo? Era anche musicista - di Massimo Scapin

ILFLASH n° 406 -   L’idea statalista di Di Maio di bene comune - di Anna Monia Alfieri

ILFLASH n° 405 -   Due sostenitori di Leone XIII | (nel 60° anno della morte di don Sturzo) - di Angelo Consolo

ILFLASH n° 404 -   L’inascoltato e irragionevole Sturzo aveva ragione - di Franco Debenedetti

ILFLASH n° 403 -   L’attualità del municipalismo sturziano - di Rocco Gumina

ILFLASH n° 402 -   Martinez: «No a intese al ribasso» - di Mimmo Muolo

ILFLASH n° 401 -   “America first”: Nel consumo delle droghe (leggere e pesanti) - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 400 -   I grandi manager correggono la rotta: non penseranno più solo agli azionisti - di Elena Molinari

ILFLASH n° 399 -   L’Italia vuole la sinistra? La maggioranza degli italiani non l’ha mai voluta - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 398 -   Carlo Calenda ha capito tutto - di Davide Cadeddu

ILFLASH n° 397 -   Il tutto per un povero piatto di lenticchie… - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 396 -   Puntare al futuro: merito e intelligenza collettiva - di Bruno Villani, Presidente ALDAI - Federmanager

ILFLASH n° 395 -   L’odio divide, l’amore unisce - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 394 -   Mussolini conquistò il potere con 31 deputati (5,8%)… - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 393 -   Sturzo, il Sud e la politica italiana. Il risorgimento meridionale - di Vito Piepoli

ILFLASH n° 392 -   La linea della fermezza - di Beniamino A. Piccone

ILFLASH n° 391 -   Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione del 60° anniversario della morte di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 390 -   Il testamento di don Sturzo - di Nico Spuntoni

ILFLASH n° 389 -   Innanzitutto il sacerdote - di Michele Pennisi
                               Sturzo, la Sicilia, il Sud - di Giuseppe Matarazzo

ILFLASH n° 388 -   Don Sturzo meriterebbe il premio Nobel per la pace

ILFLASH n° 387 -   I grandi hanno bisogno delle preghiere dei piccoli per restare grandi nel bene - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 386 -   Potete voi dire che Io non ho amato l’Italia? - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 385 -   Non potete più dire: “non sappiamo come sia Dio” - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 384 -   Le celebrazioni Luigi Sturzo e il popolarismo
                               L’insediamento del nuovo CDA e la conferma della presidenza al prof. Nicola Antonetti

ILFLASH n° 383 -   Leggere Sturzo per rivalutare le élite - di Antonio Campati

ILFLASH n° 382 -   La parabola dell’acqua e della cisterna ben curata - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 381 -   Tre falsità storiche su don Sturzo - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 380 -   Fare comunità al tempo dell’UNESCO

ILFLASH n° 379 -   Il tempo dell’analisi politica “scorretta” e tuttavia veritiera e vera - di Emilio Persichetti

ILFLASH n° 378 -   Se l’Italia avesse seguito la verità sociale della chiesa… - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 377 -   Cattolici e politica | In un tempo di cambiamento epocale - di Stefano Zamagni

ILFLASH n° 376 -   La fondamentale importanza dell’etica della responsabilità - di Umberto Ambrosoli

ILFLASH n° 375 -   Politica per qualcosa, non contro qualcuno - di Maria Bocci

ILFLASH n° 374 -   La spiritualità e determinazione di don Sturzo - de Il Giornale di Sicilia

ILFLASH n° 373 -   Perché stato e mercato siano inclusivi - di Vittorio Emanuele Parsi

ILFLASH n° 372 -   Cattolici e politica, attenti alle divisioni - di Agostino Giovagnoli

ILFLASH n° 371 -   La “rivoluzione” del cristianesimo permette all’amore di vincere - di Salvatore Martinez

ILFLASH n° 370 -   Don luigi Sturzo, sacerdote e statista, maestro di fede e di politica - di Angelo Bagnasco
                               Un prezioso patrimonio da conservare e divulgare: la straordinaria eredità materiale e immateriale del servo di Dio don Luigi Sturzo
                               - di Salvatore Martinez

ILFLASH n° 369 -   La soluzione liberale di don Sturzo per lo sviluppo del Sud - di Giovanni Palladino
                               Dal successo del “privato” il successo del “sociale” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 368 -   Lo Monaco dà nuova voce all’“Appello” di Sturzo - di Angela Calvini

ILFLASH n° 367 -   Il cristianesimo ci educa alla libertà responsabile - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 366 -   A Caltagirone nel segno di Sturzo per essere “portatori sani di laicità” e con leaders politici che abbiano “l’odore delle pecore”

ILFLASH n° 365 -   L’Europa di don Sturzo - di Eugenio Guccione
                               Iniziative sturziane

ILFLASH n° 364 -   Luigi Sturzo e Adriano oliveti: due “anime gemelle” nel pensiero e nell’azione, preziose fonti d’ispirazione per il mondo politico ed
                               economico - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 363 -   Politica Insieme | Per una convergenza diretta al bene del paese - di Giancarlo Infante

ILFLASH n° 362 -  62° Spoleto Festival dei 2 Mondi | Appello ai Liberi e Forti

ILFLASH n° 361 -   L’umiltà è amore - di Francesco Lomanto

ILFLASH n° 360 -   In cerca del senso, non del consenso - di Luciano Regolo

ILFLASH n° 359 -   Il 3 luglio ci vediamo all’istituto Luigi Sturzo

ILFLASH n° 358 -   Così Luxottica riscopre i valori di Adriano Olivetti - di Antonello Di Mario

ILFLASH n° 357 -   Politica, ripartiamo dal lessico di Sturzo - di Massimo Naro

ILFLASH n° 356 -   Sturzo, sacerdote esemplare - di Pier Giuseppe Accornero

ILFLASH n° 355 -   L’attualità di un impegno nuovo; un impegno che viene da impegno - di Rosario Terranova

ILFLASH n° 354 -   A Caltagirone. Sturzo, elisir per guarire l’«irrilevanza dei cattolici»
                               L’attualità del pensiero di don Sturzo | Una paziente opera di rammendo - di Gualtiero Bassetti

ILFLASH n° 353 -   Se i Cattolici in politica avessero avuto successo... - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 352 -  Messaggio di Francesco al convegno di Caltagirone nel centenario dell’appello di don Sturzo |
                              
Nella politica l’amore del prossimo è di casal’amore del prossimo è di casa
                              
Bassetti: «Un nuovo umanesimo da costruire nel segno di Sturzo» - di Marco Pappalardo

ILFLASH n° 351 -   A cento anni dall’“Appello ai Liberi e Forti” | Il Papa: «Risposta attuale alla crisi antropologica» - di Mario Barresi
                               Il ricordo del prete di Caltagirone e i nuovi scenari | L’ombra di Salvi-ni sul centrodestra che scopre Sturzo - di Mario Barresi

ILFLASH n° 350 -  Convegno Internazionale Caltagirone - di Papa Francesco

ILFLASH n° 349 -  La libertà di tutti | Cent'anni del Partito Popolare | Don Sturzo e l’indipendenza della Chiesa - di Michele Pennisi
                              L’attualità del messaggio di don Sturzo, cento anni dopo | CALTAGIRONE. Da oggi a domenica confronto internazionale sull’impegno
                             
dei cattolici in politica

ILFLASH n° 348 -  Prefazione di Mons. Michele Pennisi al nuovo libro del Prof. Eugenio Guccione - di Michele Pennisi

ILFLASH n° 347 -  Tre giorni di incontri sulle orme di don Sturzo - di Alessandra Turrisi
                              Luigi Sturzo e i 100 anni del suo Appello ai Liberi e ai Forti

ILFLASH n° 346 -  “Attualmente” è per sempre se permane la cultura statalista e sovranista - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 345 -   Invito ISLE - Servire non servirsi

ILFLASH n° 344 -   Rendere socialmente visibile il contenuto morale della fede - di Andrea Monda

ILFLASH n° 343 -   L’Europa e il dollaro (americano) - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 342 -   Il desiderio di sicurezza ha battuto il desiderio di onestà - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 341 -   Fleres (siciliani verso la costituente): I movimenti al tavolo per la Sicilia

ILFLASH n° 340 -   Dal liberalismo di Rosmini al popolarismo di Sturzo - di Rosario Terranova

ILFLASH n° 339 -   128° anniversario della Rerum novarum - di Angelo Consolo

ILFLASH n° 338 -   Riproposizioni regionalistiche moderne e il moderno regionalismo sturziano - di Giampiero Cardillo
                               L’istruzione è un diritto di tutti anche dei poveri - Il Papa ai lasalliani

ILFLASH n° 337 -   Francesco riunisce gli economisti di tutto il mondo - Intervento di Becchetti e Zamagni per l’economia civile

ILFLASH n° 336 -   L’Impresa Responsabile - di Marco Vitale

ILFLASH n° 335 -   Viva la Sicilia di Troina e di Capo D’Orlando! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 334 -   L'autonomia Speciale Siciliana e il regionalismo differenziato del Nord

ILFLASH n° 333 -   La sua anima è nella sua musica la profondità del suo ingegno è nelle sue opere

ILFLASH n° 332 -   Apostolato a raggiera con centro Caltagirone

ILFLASH n° 331 -   Nel Mezzogiorno: note di viaggio - di Romolo Murri

ILFLASH n° 330 -   Marcia per la Vita, obiettivo: smantellare la legge 194 - di Valerio Pece

ILFLASH n° 329 -   L’Italia come la Cina, la legge 194 come quella del figlio unico - di Alfredo De Matteo

ILFLASH n° 328 -   Comunicato stampa del 16 ottobre 1996 - L’Italia ha bisogno di una nuova classe dirigente
                               Fortunato Pasqualino: Attenti ai “mali passi” della politica | Intervista - di Caterina Maniaci
                               I lettori ci scrivono (Dal N. 1 di “Rinascimento Popolare” – Novembre 1996)

ILFLASH n° 327 -  Esiste ancora la libertà di parola? - di Federico Catani

ILFLASH n° 326 -  Il secondo emendamento ha portata universale? - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 325 -  Io sono la Vergine della Rivelazione

ILFLASH n° 324 -  “Armate naviglio e naviganti finché ne avete tempo e modo” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 323 -  Via libera alle tre “male bestie” e alle tragiche “convergenze parallele”

ILFLASH n° 322 -  Il “veleno” del comunismo

ILFLASH n° 321 -  Una rinascita morale e culturale per risanare una società disordinata - di Giovanni Palladino
                              La profezia del card. Joseph Ratzinger (1969)
                              State nella Mia pace ora e sempre - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 320 -  Con più fiducia reciproca la cooperazione farà un balzo - di Li Ruiju

ILFLASH n° 319 -  Orate fratres et vigilate! - del Card. Eugenio Pacelli
                              Il Mio disegno educativo - di Maria Valtorta:

ILFLASH n° 318 -  Il Paradiso è luce, ma la parola umana è bestemmia quando tenta di descrivere l’eterna bellezza di Dio e del Suo Regno
                             
- di Maria Valtorta

ILFLASH n° 317 -  «A tutti gli uomini liberi e forti» - Cento anni dopo l’appello di Luigi Sturzo. Un aspetto spesso dimenticato - di Salvatore Latora

ILFLASH n° 316 -  «Siamo denigratori di noi stessi» Anniversario dell’appello ai siciliani di don Sturzo, cittadino onorario di Siracusa - di Salvo Sorbello

ILFLASH n° 315 -  L’esistenza di Dio è un fatto razionale - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 314 -  Carlo Cattaneo e lo spirito d’impresa. Ricominciamo da Carlo Cattaneo - di Marco Vitale

ILFLASH n° 313 -  L’attualità del carisma di Giovanni Battista de La Salle a trecento anni dalla morte
                              Emergenza educativa e libertà di scelta in un colloquio con Donato Petti, direttore della «Rivista lasalliana» | Una nuova alleanza per il
                             
pluralismo scolastico - di fratel Donato Petti

ILFLASH n° 312 -  I sacerdoti devono essere la luce del mondo, una luce che porta agli uomini l’amore di Dio e l’amore a Dio - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 311 -  Uno è il vangelo: il mio una è la chiesa: la mia, cattolica romana una è la croce: la mia - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 310 -  I conti sono in ordine peccato che la notizia sia doppiamente falsa - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 309 -  Cent’anni del Partito Popolare | Portò il divino nell’umano
                             
Don Sturzo e le urgenze del suo tempo | Don Sturzo e le urgenze del suo tempo - di Gianluca Giorgio

ILFLASH n° 308 -  Il Re è nudo o ben vestito? - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 307 -  Il primogenito si arrese davanti al grande amore del padre per il secondogenito sinceramente pentito

ILFLASH n° 306 -  La perenne competizione tra il bene e il male: vince il bene se si innalzano gli occhi al cielo - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 305 -  Sicilia, il richiamo di don Sturzo - di Giuseppe Matarazzo

ILFLASH n° 304 -  Una conquista morale: il mondo senza più guerre - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 303 -  L’islam politico minaccia l’Europa e il mondo occidentale - di Giampaolo Crepaldi
                              L’islam non ammette una società multi-religiosa, mentre il positivismo in Europa vuole eliminare il cattolicesimo - di Stefano Fontana

ILFLASH n° 302 -  «Oggi Sturzo ci inviterebbe a fare un nuovo progetto» - di Igor Traboni

ILFLASH n° 301 -  La vera verità sulle pensioni - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 300 -  Viva la sicilia! Viva l’Italia! - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 299 -  La grande forza dell’economia di comunione, ossia dell’economia civile - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 298 -  Il mondo si salva con il passaggio dall’amore per il potere al potere dell’amore - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 297 -  Ioppolo: «Don Sturzo e Gentile nella mia DiventeràBellissima Elezioni, deroga a Stancanelli» - di Mario Barresi

ILFLASH n° 296 -  Il gioco delle tre carte - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 295 -  Non perdere mai il contatto con gli ideali per promuovere i valori dei “Liberi e Forti” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 294 -  Dalla A (Abruzzo) alla Z (Zingaretti) - di Alessandro Risso

ILFLASH n° 293 -  I difetti degli italiani - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 292 -  Il pluralismo dei cattolici in politica non ha prodotto buoni frutti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 291 -  L’esigente «lezione» sturziana su autonomie e federalismo - di Luca Diotallevi

ILFLASH n° 290 -  Gli ideali sturziani di Giustizia e Libertà a 100 anni dall'Appello ai Liberi e Forti

ILFLASH n° 289 -  Francia contro Italia: addio Libia? - di Mario Presutti

ILFLASH n° 288 -  Non basta mettere solo la persona al centro, ci deve essere anche l’impresa - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 287 -  Ma perché Massimo Giannini non ha replicato a Berlusconi? - di Giuseppe De Tullio

ILFLASH n° 286 -  L’appello “A tutti gli uomini liberi e forti” cento anni dopo - L’attualità di don Sturzo - di Sara Ciufra

ILFLASH n° 285 -  La democrazia per il bene comune: popolarismo vs populismo

ILFLASH n° 284 -  Le fabbriche di bene: il bene del nostro futuro. Il viceministro MIUR Fioramonti ha qualche buona idea. - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 283 -  “Giuseppe Toniolo. Nella storia il futuro”: il volume di Marco Zabotti già alla prima ristampa

ILFLASH n° 282 -  La pietra istruisce l’aratro - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 281 -  Omaggio a Guido Roberto Vitale, formidabile banchiere d’affari - di Beniamino Andrea Piccone

ILFLASH n° 280 -  Una vasta rete per servire l’Italia - di Giampiero Cardillo e Giovanni Palladino

ILFLASH n° 279 -  Se i sacerdoti credessero davvero… - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 278 -  La necessità di un "manifesto" per invitare a schierarsi. Alla buona politica serve visione, non un posto - di Angelo Moretti
                              È giunto il momento di imitare il coraggio e l'intuizione che ebbe Luigi Sturzo. Come dare nuova concretezza a un popolarismo vivo e
                             
vitale - di Giorgio Merlo

ILFLASH n° 277 -  Astenersi perditempo (e tremebondi) - di Alessandro Risso

ILFLASH n° 276 -  Le grandi responsabilità di chi ha favorito l’arrivo di Chavez e Maduro (e dei nostri attuali Robespierre) - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 275 -  Don Luigi Sturzo e Igino Giordani | La politica come amore - di Andrea Paganini
                              Un gomitolo pieno di nodi in un saggio di Francesco Occhetta sulla politica come alta forma di carità - di Luca Marcolivio

ILFLASH n° 274 -  La pace è il presupposto dell’integrazione - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 273 -  Se il Vangelo non diventa politica cessa di essere una bella notizia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 272 -  I quattro fattori di sviluppo della città e la schizofrenia italiana - di Marco Vitale

ILFLASH n° 271 -  La banca d’Italia è passata all’opposizione? - di Beniamino Andrea Piccone

ILFLASH n° 270 -  Italia e paradossi della globalizzazione - Il nostro posto nel tempo 4.0 - di Leonardo Becchetti

ILFLASH n° 269 -  Il popolarismo va vissuto non celebrato - di Giorgio Merlo

ILFLASH n° 268 -  Essere popolari per contrastare i populismi - di Luciano Zanardini

ILFLASH n° 267 -  Sturzo e noi nel dibattito di Castegnato - di Cristian Coriolano

ILFLASH n° 266 -  Che cosa resta di Sturzo? - di Marco Vitale

ILFLASH n° 265 -  “Attualità del pensiero di Luigi Sturzo a 100 anni dall’appello ai Liberi e Forti” - di Francesco R. Averna

ILFLASH n° 264 -  Grazie Signore per averci donato don Sturzo - del Card. Gualtiero Bassetti

ILFLASH n° 263 -  Una nuova stagione al servizio del bene comune - di Marco Zabotti

ILFLASH n° 262 -  Aix-La-Chapelle, 22 gennaio 2019, una data e un luogo che non dimenticheremo? - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 261 -  Il Partito Popolare di don Sturzo e la rinascita della Dottrina Sociale della Chiesa - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 260 -  Il Partito Popolare Italiano: “liberi e forti” per civilizzare l’Italia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 259 -  Luigi Sturzo, spiritualità civica e personalità multitasking - di Massimo Naro
                              «A tutti gli uomini liberi e forti» L’attualità del pensiero di Sturzo: cento anni fa diede vita al partito politico dei cattolici
                             
- di Salvo Sorbello

ILFLASH n° 258 -  La ricerca del bene comune è il principio della politica - di Bruno Forte

ILFLASH n° 257 -  L’euro saltella con una gamba sola - di Alessandro Corneli
                              «Non esiste alcun diritto di emigrare» - di Lorenzo Bertocchi

ILFLASH n° 256 -  Popolari-populisti. La differenza è nella libertà - di Flavio Felice
                              Sturzo e la politica come atto d'amore - di Stefania Falasca

ILFLASH n° 255 -  In politica è l’ora di «progettare» - di Giorgio Campanini
                              Don Sturzo, più attuale che mai - di Franco Franzoni

ILFLASH n° 254 -  Per una nuova generazione di «Liberi e Forti» - di Giacomo Costa SJ

ILFLASH n° 253 -  Quando il popolo non era populismo - di Alessandro Campi

ILFLASH n° 252 -  Che direbbe oggi don Luigi Sturzo? - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 251 -  Centenario del Partito Popolare Italiano (1919 - 2019)

ILFLASH n° 250 -  Una passione civile unita a rigore morale - di Rosanna Marsala

ILFLASH n° 249 -  Auguri! - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 248 -  L’impegno per la libertà di educazione contro il rischio di eutanasia dell’educazione cristiana - di Donato Petti

ILFLASH n° 247 -  Leggetela è bellissima - di Autore sconosciuto

ILFLASH n° 246 -  Riportare l’anima al centro - di Susanna Tamaro

ILFLASH n° 245 -  Perché non dimenticare il pensiero politico di don Sturzo - di Don Massimo Naro

ILFLASH n° 244 -  Quattro decisioni, una logica?- di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 243 -  L’Italia non è amica delle imprese - di Marco Tronchetti Provera

ILFLASH n° 242 -  “Mea culpa” senza pentimento - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 241 -  Per tutti noi è tempo di impegno responsabile - di Donatella Porzi
                              Popolare di popolari l’Italia contro l’Italia dei populisti - di Lucio D’Ubaldo

ILFLASH n° 240 -  Sturzo: concretezza ed eticità - di Rodolfo Buat

ILFLASH n° 239 -  La salvezza dell’economia? Dall’economia della salvezza! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 238 -  Un auspicio

ILFLASH n° 237 -  Ascoltare l’Italia del fare e del dare - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 236 -  Un omaggio sincero alla proposta dei “Liberi e Forti” - di Lucio D’Ubaldo e Giuseppe Fioroni

ILFLASH n° 235 -  Giuseppe Toniolo, l’uomo del futuro - di Marco Zabotti

ILFLASH n° 234 -  Le responsabilità (e i silenzi) della borghesia italiana urge ridare voce alla ragione - di Vincenzo Manes

ILFLASH n° 233 -  Moralizziamo la vita pubblica - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 232 -  Se l’identità politica ha “radici” cristiane le “legittime differenze” non sono legittime  - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 231 -  La visione di Brunello Cucinelli: «non temete il futuro, siate per bene e passeggiate nei boschi» - di Giulia Crivelli

ILFLASH n° 230 -  Attualità e attuabilità del pensiero sturziano - di Marco Vitale

ILFLASH n° 229 -  La confusione tra stato democratico e statalismo-  di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 228 -  Don Luigi Sturzo, il profeta inascoltato della politica italiana - di Giuseppe Palladino

ILFLASH n° 227 -  Essere popolari senza essere populisti come Sturzo e De Gasperi ci sono riusciti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 226 -  Se anche la Chiesa dimentica Sturzo - di Massimo Naro

ILFLASH n° 225 -  Libertà di stampa e verità della stampa - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 224 -  La grammatica fondamentale di una politica a misura d’uomo - di Massimo Naro

ILFLASH n° 223 -  La politica non ascolta e non vede - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 222 -  Come affrontare la crisi - di Albert Einstein
                              Datevi da fare! - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 221 -  La scuola libera fa amare la libertà - di Donato Petti

ILFLASH n° 220 -  Urge il movimento “Andrea Bocelli & Amici” per spazzare via il “lasciar fare, lasciar passare” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 219 -  Il popolarismo sturziano come antidoto al populismo

ILFLASH n° 218 -  Come salvare la scuola in Italia - di Dario Antiseri
                              Aiuto, spariscono le scuole paritarie - Ormai sono «libere» solo di chiudere - di Emanuele Boffi

ILFLASH n° 217 -  L’Italia non ha bisogno di un partito cattolico ma di politici seri e competenti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 216 -  Le imprese “coesive” crescono di più - di Ermete Realacci

ILFLASH n° 215 -  Senza sinergia tra pubblico e privato non è possibile fare squadra - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 214 -  Rispetto!

ILFLASH n° 213 -  Un vegetariano e un carnivoro: difficile cucinare insieme - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 212 -  Avvenire "sfotte" i miracoli nel giorno del Miracolo - Andrea Zambrano
                              Il quotidiano Avvenire paga un ateo per ridicolizzare la fedeIl quotidiano Avvenire paga un ateo per ridicolizzare la fede - Annalisa Colzi

ILFLASH n° 211 -  Bisogna vincere la battaglia per la democrazia liberale - di Carlo Calenda

ILFLASH n° 210 -  Dalla padella nella brace ovvero: non scherzare mai con il fuoco - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 209 -  La mia «famiglia» virtuosa: anche in Calabria è possibile - di Antonio Calitri

ILFLASH n° 208 -  Guardare al futuro con la forza del passato - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 207 -  Amatevi come fratelli, voi che siete figli dello stesso Padre

ILFLASH n° 206 -  L’Italia e gli obiettivi di sviluppo sostenibile

ILFLASH n° 205 -  Cifre senza “fondamenta” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 204 -  Sostenibilità, si cambi rotta - di Enrico Giovannini

ILFLASH n° 203 -  ILFlash n° 203

ILFLASH n° 202 -  Non è una questione di decimali - I conti sbagliati - Leonardo Becchetti

ILFLASH n° 201 -  Aboliremo la povertà! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 200 -  Cappio e coltelli - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 199 -  Per una nuova presenza dei cattolici in politica - Un lancio in bottiglia che riattivi l'impegno - di Giorgio Campanini

ILFLASH n° 198 -  Cento anni dopo l'Appello ai liberi e ai forti» di don Sturzo - Una nuova partecipazione che superi le divisioni
                             
- di Nicola Graziani e Giancarlo Infante

ILFLASH n° 197 -  Chi molto riceve molto deve dare

ILFLASH n° 196 -  A.A.A. Cercasi serietà e idee chiare per la ripresa dello sviluppo nell’Unione Europea - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 195 -  La politica economica di Trump punisce l’occidente e unisce l’oriente - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 194 -  Troppi tra voi imitano il 12° apostolo

ILFLASH n° 193 -  Forza e coraggio su tutti i fronti! È l’augurio che rivolgiamo a Carlo Calenda - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 192 -  Il tema è la crescita, torniamo a parlare di fabbrica e ricerca - Manifestazioni? Saremo accanto agli imprenditori

ILFLASH n° 191 -  Il senso di una vita - di Giuseppe Alessi

ILFLASH n° 190 -  Un ciclone si abbatte sul Governo - Marcello Sorgi

ILFLASH n° 189 -  Oltre il populismo. Il partito-programma di Luigi Sturzo - di Rocco Gumina

ILFLASH n° 188 -  Mussolini e Salvini: analogie e similitudini - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 187 -  Il dono dello speranza nella vita politica - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 186 -  “Far sorgere una generazione nuova di italiani e di cattolici” - Intervista a Stefano Vitello - di Rocco Gumina

ILFLASH n° 185 -  Chi semina vento raccoglie tempesta - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 184 -  Gli errori di Erdogan una lezione per l’Italia - di Lorenzo Bini Smaghi

ILFLASH n° 183 -  Sturzo e la distinzione popolarismo-populismo - Ma i vincoli alla spesa servono il popolo - di Flavio Felice e Fabio G. Angelini

ILFLASH n° 182 -  Un articolo che sarebbe piaciuto a don Sturzo - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 181 -  “America first” non funzionerà - funzionerà il “world first” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 180 -  Tornare coerentemente sulle orme di Sturzo - di Giovanni Palladino
                              Taradash a sorpresa sulle orme di Sturzo - di Lucio Alessio D’Ubaldo

ILFLASH n° 179 -  Le volpi a guardia del pollaio - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 178 -  Cooperazione + Collaborazione = Azione di successo - Toniolo e Sturzo insegnano - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 177 -  Giuseppe Toniolo: irriducibile teorico della inconciliabilità tra Cristianesimo e marxismo - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 176 -  Misurarsi e misurare è saggia misura, sempre - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 175 -  Celebrazioni Luigi Sturzo e Partito Popolare Italiano (2018 – 2020)

ILFLASH n° 174 -  Alla ricerca del Governo del buon senso - di Giovanni Palladino
                              La visita di Adenauer a Sturzo. E la forza del popolarismo - di Gianfranco Marcelli

ILFLASH n° 173 -  Investire in Africa per non essere “investiti” dall’Africa - di Cristiano Cavallari

ILFLASH n° 172 -  Cifre e notizie false in libera uscita - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 171 -  The Good State – Il Buono Stato - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 170 -  Aziende familiari italiane nell’agroalimentare: siamo solo all’inizio - di Marco Vitale

ILFLASH n° 169 -  Commercium et bellum - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 168 -  Nascerà la pace mondiale - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 167 -  Le 34 promesse del Governo Conte - di Enrico Marro

ILFLASH n° 166 -  In agendis primum principium est finis - ovvero: a quale fine un economista scrive anche di storia e di cogente attualità?
                             
- di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 165 -  Dalle promesse ai fatti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 164 -  Il sondaggio sul sentimento politico italiano ed europeo, le elezioni italiane, il Governo senza una necessaria opposizione
                             
- di Giampiero Cardillo
                              6 osservazioni storiche e di prospettiva - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 163 -  Appello del presidente della cei - Prima il bene comune - di Gualtiero Bassetti

ILFLASH n° 162 -  Spalancare alla fede le porte della ragione - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 161 -  I discorsi della Thatcher? Ispirati da Don Sturzo - di Flavio Felice

ILFLASH n° 160 -  Let’s go back to basics - Liberi e Forti per salvare l’Italia e l’Europa - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 159 -  Don Sturzo è servo di Dio non di Machiavelli - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 158 -  Intelligenza naturale - di Mattia Feltri

ILFLASH n° 157 -  Con la fede cristiana la politica e la morale respirano meglio - di Giampaolo Crepaldi

ILFLASH n° 156 -  Niente è cambiato sugli appalti? Chi sa di corruzione, denunci. Io agirò. - di Virginia Raggi

ILFLASH n° 155 -  Un Papa emerito con lo sguardo all’occidente e all’Europa - di S. E. Mons. Georg Gänswein

ILFLASH n° 154 -  9 maggio 1950: primo passo dell’Unione Europea - di Vito Piepoli

ILFLASH n° 153 -  La confusione a tutti i livelli - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 152 -  Domani le pensioni si potranno pagare solo con l’economia in buona salute - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 151 -  Il buon senso in politica ha bisogno di consenso - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 150 -  Liberi e forti in uno Stato libero e forte - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 149 -  Da Piazza del Gesù a Via del Nazareno: la frantumazione continua e contagia il M5S - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 148 -  L’onestà di Fico non è più immacolata - di Andrea Aquilino

ILFLASH n° 147 -  Associazione Luigi Sturzo - “Il pensiero economico di Sturzo e la sua coerente azione politica” - di Francesco Averna

ILFLASH n° 146bis -  Non dimentichiamo Don Luigi Sturzo - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 146 -  A che punto è la notte? - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 145 -  La responsabilità dei cristiani - di Marco Vitale

ILFLASH n° 144 -  Libero e forte grazie alla forza meravigliosa del cristianesimo - Giovanni Palladino

ILFLASH n° 143 -  Il Logos è Amore, fonte di salvezza - Giovanni Palladino

ILFLASH n° 142 -  Scuola migliore con la libertà d’insegnamento - di Marco Camerini

ILFLASH n° 141 -  Il sorpasso grazie al Vangelo e al Rosario? - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 140 -  Lo Spirito Santo suscita uomini liberi e forti - (conclusioni del Cardinal Bassetti alla Conferenza Episcopale Italiana)
                             
- del Card. Gualtiero Bassetti

ILFLASH n° 139 -  Le parole sante di don Sturzo: «Promettere poco e mantenere» - di Gian Antonio Stella

ILFLASH n° 138 -  Don Luigi Sturzo, servo di Dio il suo primo discorso in pubblico nella Chiesa Madre di Pachino il 2 giugno 1887 - di Salvo Sorbello

ILFLASH n° 137 -  4 marzo 2018: si dice sia nata una disperata speranza - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 136 -  America first? No, il mondo first! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 135 -  Trionfo? Apoteosi? Serietà per favore! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 134 -  Prime impressioni sul voto del 4 marzo - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 133 -  La guerra su due fronti di Donald Trump - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 132 -  Stefano Parisi: serietà e competenza al governo della Regione Lazio - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 131 -  Il "disobbediente" nelle scuole «I giovani hanno fame di legalità» - di Daniela Fassini

ILFLASH n° 130 -  Il “filtro” grillino non funziona le espulsioni sono all’ordine del giorno - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 129 -  Le buone “radici”: ripartiamo da Michele Ferrero e Adriano Olivetti. Ovvero da Leone XIII e Luigi Sturzo

ILFLASH n° 128 -  Potete voi dire che io non ho amato l’Italia?

ILFLASH n° 127 -  “CONFAPI” Confederazione Italiana Piccola e Media Industria Privata

ILFLASH n° 126 -  Cripto-monete o pseudo-monete? No, droga - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 125 -  La DC ha rifiutato l'eredità del popolarismo sturziano - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 124 -  Il maestro negato - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 123 -  Gli Stati Uniti pensino a una strategia di pace - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 122 -  La grande illusione dell’ingenuo Di Maio - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 121 -  Nostalgia della “democrazia senza partiti” auspicata da Adriano Olivetti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 120 -  Come salvare la scuola in Italia - di Dario Antiseri

ILFLASH n° 119 -  La pericolosa ambizione di potenza degli Stati Uniti - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 118 -  La testimonianza politica oggi dei cattolici nella disperata società agrigentina - Enzo Di Natali

ILFLASH n° 117 -  Don Sturzo docet - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 116 -  “La tradizione non è la custode della cenere, ma è la salvaguardia del fuoco” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 115 -  Come “curare” la teologia della liberazione - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 114 -  Saggezza e prudenza per evitare la guerra - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 113 -  È tutta una questione di metodo ossia di uso responsabile della libertà - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 112 -  Vi pascete in luogo di pascere

ILFLASH n° 111 -  Lettera di don Sturzo 20 giorni dopo il ritorno dall’esilio - di Luigi Sturzo

ILFLASH n° 110 -  Intervista a tutto campo con Giampiero Cardillo - di Gianluca Valpondi

ILFLASH n° 109 -  L’Italia colpita da una deformazione culturale - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 108 -  Due luci: il sole e la luna - di Maria Valtorta

ILFLASH n° 107 -  L’Italia ha bisogno di una nuova classe dirigente

ILFLASH n° 106 -  “Verità? Amore? È tutta un’utopia… non funzionano in politica e in economia” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 105 -  Cosa diceva don Sturzo ai democristiani……

ILFLASH n° 104 -  Promettere poco e realizzarlo è una questione di dignità…… - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 103 -  I primi 70 anni della Costituzione italiana - di Vito Piepoli
                              Sturzo e le 3 “male bestie” da combattere in Italia - di Gianfranco Fabi

ILFLASH n° 102 -  Don Sturzo non fu padre nobile della Dc - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 101 -  Liberi e Forti per Servire l’Italia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 100 -  Galli Della Loggia si è arreso, come tanti… … Noi veri sturziani non ci arrendiamo! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 99   -  “Ave Cesare, morituri te salutant” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 98   -  La buona politica ha bisogno del cristianesimo - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 97   -  Molto è stato fatto. Tanto è ancora da fare - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 96   -  Liberi e Forti o Liberi e uguali? - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 95   -  Come si salva l’Italia? Servendola - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 94   -  Sturzo aveva previsto il declino - di Gianfranco Morra

ILFLASH n° 93   -  La politica deve convertirsi alla razionalità - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 92   -  Italia: le istituzioni svilite - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 91   -  Presentazione del libro di Giovanni Palladino “don Luigi Sturzo maestro di verità e di libertà” - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 90   - Chiusura della fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione del servo di Dio Luigi Sturzo, sacerdote
                            
- di Mons. Slawomir Oder
                            
La sfidante lezione di Sturzo - Perché la politica - di Riccardo Maccioni

ILFLASH n° 89   -  Don Luigi Sturzo “illuminato” dagli studenti di Caltagirone - di Giovanni Palladino
                              Don Luigi Sturzo, una «figura profetica» Interroga la politica - Chiusa la fase diocesana per la beatificazione Oder: uomo forte e libero,
                             
sacerdote esemplare - di Stefania Careddu

ILFLASH n° 88   -  Sturzo Luigi - omelia 24 novembre 2017 - di Mons. Michele Pennisi

ILFLASH n° 87   -  Toniolo e Sturzo, il futuro è arrivato - di Marco Zabotti

ILFLASH n° 86   -  Europa: “La bella addormentata si è svegliata”, parola di Juncker (la PeSCO e l’Europa di ieri e di oggi) - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 85   -  Sturzo, politica come carità - Verso gli altari - di Christian Giorgio

ILFLASH n° 84   -  Politica come “atto d’amore”: perché don Luigi Sturzo “beato” - di Gian Paolo Vitale

ILFLASH n° 83   -  In Kenya si impara a scrivere con una app «made in Roma» - di Nicola Di Turi

ILFLASH n° 82   -  La politica come atto di amore in don Luigi Sturzo - di Mons. Michele Pennisi

ILFLASH n° 81   -  “Vogliamo cambiare la politica, non accordarci” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 80   -  Bisogna recuperare la fiducia degli elettori che non votano più - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 79   -  Ombre e luci del voto in Sicilia - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 78   -  La “Pasqua Settimanale” degli Educatori - XXXI domenica del tempo ordinario - di Fr. Donato Petti

ILFLASH n° 77   -  Al centro la persona e la famiglia, ma anche l’impresa privata - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 76   -  Noi popolo della vita, ne’ buonisti ne’ rigoristi - di Gianluigi Gigli

ILFLASH n° 75   -  Il colpo di reni auspicato da Stefano Parisi (per la Sicilia e per l’Italia) - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 74   -  Il popolarismo antidoto al populismo

ILFLASH n° 73   -  Dallo “spirito” di potere allo spirito di servizio un invito di chiamata alle “armi” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 72   -  Una nuova bolla in balia di venti di guerra e altri disastri… ma, forse, potrebbero diventare buone notizie - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 71   -  Gesù non è un utopista - gli utopisti sono i “principi” e i “benefattori” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 70   -  Il “fiuto” di Renzi e di Mr. Xi - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 69   -  Il riscatto dei calabresi onesti passa (anche) attraverso la ‘nduja - di Nando dalla Chiesa

ILFLASH n° 68   -  Se Sturzo e La Pira fossero vivi, oggi combatterebbero insieme - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 67   -  L’Italia ha più bisogno di Sturzo della Russia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 66   -  Il referendum del 22 ottobre nel lombardo-veneto: un pre-divorzio disastroso? - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 65   -  Divisioni non coerenti con la volontà divina - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 64   -  È una questione di velocità (la Catalogna e l’Europa silente) - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 63   -  L’amore è il motore del mondo è sulla verità che si regge tutto - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 62   -  Per costruire insieme una convergenza di cattolici e laici cristianamente ispirati- di Antonino Giannone
                              Partito di cattolici: è il momento della chiarezza. Il coraggio di assumere una posizione autonoma - di Emilio Persichetti

ILFLASH n° 61   -  L’officina elettrica diventa realtà - di Francesco Failla

ILFLASH n° 60   -  Elezioni tedesche: perde Macron - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 59   -  Intervista a Giovanni Palladino su don Luigi Sturzo

ILFLASH n° 58   -  Il voto tedesco: inutile e allarmante - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 57   -  La Sicilia è cambiata? Non sembra - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 56   -  Bene comune? La voce della coscienza - di Andrea Miccichè

ILFLASH n° 55   -  Il pensiero di Sturzo e l’attuale crisi economica internazionale - di Marco Vitale

ILFLASH n° 54   -  Dare al capitalismo una ispirazione morale - di Giuseppe Grieco

ILFLASH n° 53   -  Al servizio della libertà responsabile e della verità

ILFLASH n° 52   -  Alla scoperta di Maria di Nazareth - di Mons. Tommaso Caputo

ILFLASH n° 51   -  La scandalosa sospensione dell’Alta Corte in Sicilia - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 50   -  Il processo di globalizzazione non è arrestabile - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 49   -  Bisogna riportare dignità e fiducia nella politica - di Monica Rubino

ILFLASH n° 48   -  Le conseguenze della demolizione dello Stato- di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 47   -  Ricostruire la funzione dello Stato - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 46   -  Con l’oligarchia scompare la democrazia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 45   -  Credere nell’Italia si può. Si deve. - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 44   -  Non principi ma servitori - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 43   -  Parisi tifa per l’unità dell’alleanza «in Sicilia appoggiamo Musumeci» - Fabrizio de Feo

ILFLASH n° 42   -  Servire Grottaferrata non servirsi di Grottaferrata - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 41   -  Popolarismo e dottrina sociale della chiesa: avere fede nella potenza dell’ideale - di Eugenio Guccione

ILFLASH n° 40   -  Il popolarismo di Sturzo e quella «assenza» che lo impedisce - di Cesare Cavalleri

ILFLASH n° 39   -  La battaglia di don Sturzo contro la mafia - di Mons. Michele Pennisi

ILFLASH n° 38   -  Una fede profonda nel bene e nella redimibilità dell’uomo - di Indro Montanelli

ILFLASH n° 37   -  I miti e le ideologie sono tutti al tramonto ma Cristo è vivo - di Giacomo Biffi

ILFLASH n° 36   -  La Dottrina Sociale della Chiesa è una valida barriera contro il dilagare del neoliberismo - di Marco Vitale

ILFLASH n° 35   -  Non hanno servito, si sono serviti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 34   -  Lettera aperta sugli adempimenti introdotti dal 2017 dal governo Renzi nel 2016 - di Calogero Cittadino

ILFLASH n° 33   -  Ieri: muore don Luigi Sturzo “e la Dc, salvo poche eccezioni, è in festa” - Oggi: attualizziamo il popolarismo
                              - Domani: l’Italia sarà in festa
- di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 32   -  Don Sturzo, un uomo libero - di Alberto Mazzuca

ILFLASH n° 31   -  Così l’islam ci dominerà - di Charles de Foucauld

ILFLASH n° 30   -  Supplenti della scuola statale? No grazie! - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 29   -  È l’intelligenza che crea la ricchezza - di Marco Vitale

ILFLASH n° 28   -  Libertà di educazione in Italia come in Europa - Parità tra scuole pubbliche statali e non statali - di Donato Petti

ILFLASH n° 27   -  Dai rifiuti esportati con alti costi e zero ricavi ai rifiuti investiti con buoni rendimenti - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 26   -  Xi Jinping fischia Trump in fuori gioco - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 25   -  N.O.I. saprà servire l’Italia - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 24   -  Presidenziali francesi: la vittoria di Macron conferma la scelta europea della Francia - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 23   -  L’Italia si salva con il risparmio fertile - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 22   -  Il “boomerang” delle belle idee nelle mani sbagliate - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 21   -  Alta pressione alla Casa Bianca - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 20   -  Dal ballottagio al boicottaggio - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 19   -  Presidenziali in Francia: la finta chiarezza - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 18   -  Attenzione alla trappola di Grillo: io ti do, tu mi darai - di Francesco Agnoli

ILFLASH n° 17   -  La disonestà dell’incompetenza - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 16   -  Non sarà un testo unico a salvarci dall’amianto - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 15   -  La grande illusione della democrazia diretta (dall’alto) on-line - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 14   -  Il primo europeista fu siciliano: don Luigi Sturzo - di Vito Piepoli

ILFLASH n° 13   -  Il mio sogno: che dalla Si cilia nasca la ricostruzione e la rinascita dell’Italia - di Marco Vitale
                              La grande importanza delle buone “radici” - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 12   -  I popolari ricomincino da Luigi Sturzo - di Raffaele Reina

ILFLASH n° 11   -  Parisi e il partito-contenitore - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 10   -  Il mondo anglo-sassone va verso il tramonto? - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 9    -  Uno su tutti: Papa Francesco - di Giovanni Palladino
                             Tutti pazzi per l’uomo che inventò il futuro - di Gian Luca Veneziani

ILFLASH n° 8    -  Don Sturzo, il popolo e la democrazia - di Mons. Michele Pennisi

ILFLASH n° 7    -  Un altro quinquennio contro la Sicilia - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 6    -  L’Italia ha il cancro e non può guarire con gli attuali medici - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 5    -  Almeno per il 2017, l'Europa è al centro del mondo - di Alessandro Corneli

ILFLASH n° 4    -  Una lettera di don Sturzo sull’unità dell’Europa - di don Luigi Sturzo

ILFLASH n° 3    -  La fine della DC, del PCI, del PDS, dei DS e del PD: è in sostanza mancata la buona cultura di governo - di Giovanni Palladino

ILFLASH n° 2    -  Intervista al card. Elio Sgreccia presidente emerito della Pontificia Accademia per la Vita - di Giampiero Cardillo

ILFLASH n° 1    -  Servire l'Italia per una rivoluzione culturale nel mondo politico ed economico