Page 14 - Inconciliabilità tra cristianesimo e marxismo nelle riflessioni del giovane Luigi Sturzo
P. 14

gnificato storico e lontana dalla realizzazione del bene comune. Ma in Sturzo, a
              differenza del Mazzini, quel concetto ha un contenuto etico più profondo, poiché
              parte da una visione metafisica della vita e si sviluppa in seno ad essa. Pensiero e
              azione nel giovane prete calatino acquistano un valore universale e, alla luce del
              magistero sociale della Chiesa, sono messi a servizio della società civile, dello
              Stato, al fine di creare, in contrapposizione all'utopia marxiana, una democrazia
              stabile, partecipata, eticamente sana, basata sul principio cristiano di fratellanza,
              quale presupposto del totale riscatto dell'umanità attraverso il mistero della re-
              denzione. E solo in tale contesto riescono a innestarsi e a svilupparsi i valori della
              sussidiarietà e della solidarietà.



              BIBLIOGRAFIA

              MARio o' Aomo, 2009, Democrazia e partiti in Luigi Sturzo, Lungro di Cosenza:
              Marco Editore.
              EUGENIO GUCCIONE, 2010, Luigi Sturzo, Palermo: Flaccovio Editore.
              MuRATORE  UMBERTO,  2002,  Conoscere Rosmini - Vita,  pensiero,  spiritualità,
              Stresa: Edizioni rosminiane.
              PALAZZO ANTONIO,  1982, L 'intervento dello Stato nell'economia secondo Sturzo,
              in Aa.Vv., Luigi Sturzo e la  «Rerum Novarum», a cura di Alberto di Giovanni e
              Antonio Palazzo, Milano: Massimo.
              PALAZZO ANTONIO,  2004, La democrazia  industriale secondo Sturzo,  in Aa.Vv.,
              Luigi Sturzo e la democrazia nella prospettiva del terzo millennio, Atti del Semi-
              nario Internazionale (Erice, 7-11  ottobre 2000), a cura di Eugenio Guccione, II,
              Firenze: Olschki.
              PENNISI  MICHELE,  1982, Fede e impegno politico in  Luigi Sturzo,  Roma:  Città
              Nuova Editrice.
              RosMINI ANTONIO,  1978, Saggio sul comunismo e socialismo, in Opuscoli politici,
              a cura di Gianfreda Marconi, Roma: Città Nuova.
              STURZO  LUIGI,  1900, L.  Sturzo, Il nostro programma -Ai lavoratori italiani, in
              «La Croce di Costantino», 16 dicembre.
              STURZO LUIGI,  1902, Un problema di tattica, in «La Cultura Sociale», n.  10.
              STURZO LUIGI,  1948, La Democrazia Cristiana dal1848 al1948, Roma: Piccola
              biblioteca di cultura politica.
              STURZO LUIGI,  1961, Sintesi sociali- L 'organizzazione di classe e le unioni pro-
              fessionali, Bologna:  Zanichelli Editore.
              STURZO LUIGI- STURZO  MARio,  1985,  Carteggio,  1924-1940, voll. 4, a cura di
              Gabriele De Rosa, Roma: Edizioni di Storia e Letteratura, Istituto Luigi Sturzo.
              TONI OLO  GIUSEPPE,  1897, Il concetto cristiano di democrazia,  in «Rivista inter-
              nazionale di scienze sociali e discipline ausiliarie» (Roma), Luglio, XIV.










                                               - 12-
   9   10   11   12   13   14   15   16   17